Cerca

Alla faccia degli alleati

Matteo Salvini, il grillino Bettelli svela il piano M5s: "Non lo voteremo mai", governo a rischio

9 Aprile 2019

0
Matteo Salvini

Il M5s ha tutte le intenzioni di boicottare le ambizioni di Matteo Salvini per le prossime elezioni Europee. Lo conferma per esempio il presidente della Commissione Affari Ue, il grillino Sergio Battelli, che a La Stampa mette subito in chiaro di non voler sostenere la candidatura del vicepremier leghista alla presidenza della Commissione Ue.

Il M5s è in pieno stato confusionale sulle alleanze da stringere per le prossime elezioni Europee. Da giorni Luigi Di Maio sta attaccando Salvini per aver scelto di aggregarsi a Strasburgo con partiti "negazionisti e di ultradestra". Un riferimento diretto ai tedeschi di Afd, che però oggi fanno parte dello stesso gruppo dei grillini all'Europarlamento. E poi c'è il leader del partito polacco Kukiz 15, anche quello alleato con i grillini a Strasburgo, che ha da sempre posizioni radicali contro gli omosessuali e l'aborto: "Infatti chiederemo ai nostri partner la sottoscrizione obbligatorio del manifesto - ha aggiunto Battelli - in modo da essere un gruppo coeso per principi e contenuti".

All'improvviso i grillini sono diventati europeisti, visto che la bandiera degli avversari di Bruxelles se la sono presa i leghisti: "Le politica cambia alla velocità della luce - prova a giustificarsi Battelli -, Brexit ci ha insegnato la complessità dei processi. Noi moduliamo la nostra azione in base a esigenze reali. non c'entra Salvini". Certo, di fatto però al leghista viene già negato ogni tipo di sostegno in sede europea: "È ministro e c'è tanto da lavorare per il paese invece di fare gruppo con chi, Orbàn e Afd, mette in difficoltà l'Italia sulla redistribuzione dei migranti".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Matteo Salvini durissimo con la signora che ha rifiutato l'affitto alla ragazza foggiana: "Una cretina"

Matteo Salvini sicuro su Pontida: "Sarà la più partecipata di sempre. Vogliamo unire il Paese"
"I Conte tornano". Camera con Vista, i retroscena dalla settimana del bis
Nicola Zingaretti, appello al M5s: "Non dobbiamo aver paura di allargare la coalizione alle regionali"

media