Cerca

politica

Sicilia: giovani in agricoltura, dalla Regione un 'premio' da 260mln

2 Maggio 2019

0

Palermo, 2 mag. (AdnKronos) - Duecentosessanta milioni di euro a 1.625 giovani siciliani che per la prima volta si insediano in agricoltura. Lo prevede la graduatoria definitiva pubblicata questa mattina dall’assessorato regionale per l’Agricoltura, a valere sulla misura 6.1 del Psr 2014-2020. Nel dettaglio, la misura destina 65 milioni di euro per il premio 'giovani insediati', ovvero 40 mila euro per 1.625 giovani agricoltori di età non superiore a quaranta anni al momento della presentazione della domanda e che si insediano per la prima volta in un'azienda agricola in qualità di capo dell'azienda, cui si sommano 160 milioni per la sottomisura 4.1 (sostegno a investimenti nelle aziende agricole); 25 milioni per la sottomisura 6.4 A (investimenti per la creazione e lo sviluppo di attività extra agricole) e 10 milioni per la sottomisura 8.1 (sostegno alla forestazione/imboschimento). per una dotazione complessiva pari, come detto in premessa, a 260 milioni di euro.

"Arriva a compimento una misura del PSR Sicilia 2014-2020 attesa da anni, grazie alla quale favoriamo il ricambio generazionale dell’agricoltura siciliana e contestualmente l’avvio di nuove imprese in aree rurali gestite da giovani - afferma l'assessore per l’Agricoltura Edy Bandiera - La larga partecipazione a questo bando è il segnale di una gran voglia da parte delle nuove leve di ritornare alla terra, contribuendo all’ammodernamento del settore agricolo e all’introduzione di nuovi processi e nuove tecnologie produttive".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Sergio Mattarella alla Prima della Scala, un curioso video da dietro le quinte

Maria Giovanna Maglie, Stasera Italia
C'è un pinocchio e un grande Mes, scopriteli su Camera con Vista
Matteo Salvini allontana i giornalisti dallo stand della Lega: "Tanto scrivono quello che vogliono"

media