Cerca

politica

Sicilia: governo approva riforma polizia locale (2)

22 Luglio 2019

0

(AdnKronos) - La normativa, adottata secondo quanto previsto dall’articolo 31 dello Statuto siciliano e nel rispetto dell’articolo 117 della Costituzione, tende a rafforzare anche il ruolo di coordinamento e di indirizzo della Regione. Fra le novità di maggior rilievo, il riavvio di un programma strutturato di formazione, qualificazione e aggiornamento professionale degli agenti, con percorsi obbligatori; l’introduzione di un sistema permanente di reclutamento attraverso un corso-concorso unico a livello regionale; la definizione di modelli operativi e organizzativi uniformi finalizzati all’esercizio omogeneo delle funzioni su tutto il territorio regionale; la promozione e il rafforzamento del sistema di gestione associata tra Comuni dei servizi di polizia locale, anche in ambito ambientale, edilizio e urbanistico; la promozione di progetti e programmi integrati per la sicurezza urbana. Viene, inoltre, riattivato il Fondo per il miglioramento dei servizi, che il governo regionale si impegna ad alimentare.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Evasione a Poggioreale, non accadeva da cento anni. Ecco il lenzuolo utilizzato per scappare

Contro-esodo, ferie finite per 7 italiani su 10. Bollino rosso sulle strade
Liguria, i vigili del fuoco soccorrono un escursionista in difficoltà su una parete rocciosa
Crisi di governo, parla Giovanni Tria: "I conti sono a posto. La legge di bilancio si può fare"

media