Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Giovanni Toti presenta il suo partito: sfida aperta a Silvio Berlusconi. Ecco il simbolo

Cristina Agostini
  • a
  • a
  • a

Giovanni Toti presenta il simbolo della sua nuova formazione politica, nata dopo la separazione da Forza Italia. Sfondo blu e arancione, un accenno di bandiera italiana (che tanto ricorda quello del partito di Silvio Berlusconi) poi la scritta: "Cambiamo con Toti". «Prima si vota meglio è!», ha scritto su Facebook il governatore, annunciando che correrà alle prossime elezioni. Leggi anche: "Berlusconi presidente della Repubblica", tutto vero. La voce che gira alla Camera, l'incubo di M5s e Pd Ci sarà, spiega, "contro gli accordi al ribasso per salvare qualche poltrona, al fianco di chi vuole costruire un paese fatto di merito e di Sì!". Toti cerca di intercettare gli elettori di centrodestra disamorati di Silvio Berlusconi e promette più cantieri, più soldi nelle buste paga, più consumi, più esportazioni, più occupazione, più formazione professionale, più ricerca e più merito. Ma anche meno burocrazia, meno leggi e regolamenti, meno codici blocca-appalti, meno nepotismo, meno tasse.

Dai blog