Cerca

addirittura

Massimo Cacciari, la verità sull'accordo Pd-M5s: "Se Di Maio e Conte restano, si torna per forza al voto"

21 Agosto 2019

1
Massimo Cacciari, la verità sull'accordo Pd-M5s: "Se Di Maio e Conte restano, si torna per forza al voto"

Per Massimo Cacciari, ospite a In Onda, su La7, l'accordo tra Pd e M5s non è poi così semplice: "È inevitabile che il Pd in questa fase si mostrasse unito. L'importante è capire se i cinque punti proposti dal partito rimangano fermi: alcuni di questi sono frasi, ma uno è chiaramente inaccettabile da parte dei grillini. Si tratta della fine di Di Maio e Conte. Se non venisse accettato, si tornerebbe al voto".

E ancora: "Il Partito Democratico non ha preparato nulla per un accordo strategico con i Cinque Stelle. Avrebbe dovuto farlo, prepararsi alla crisi di un governo inconciliabile, quello gialloverde". 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

Santori, dopo il bimbo autistico altro disastro: "Alle sardine non interesse chi vince, ma..." 

Matteo Salvini, droga in Parlamento: "Gli ho guardato gli occhi, secondo me...". Ovazione in piazza
Vela Verde di Scampia, iniziato l'abbattimento: Napoli dice addio al simbolo di Gomorra
Matteo Renzi assente in aula, non vota la fiducia al governo sul decreto intercettazioni

media