Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

DiMartedì, Matteo Salvini risponde agli insulti: "Io matto e pervertito? Ma proprio no..."

Cristina Agostini
  • a
  • a
  • a

"Matto e pervertito? Ma proprio no". In una accesa discussione in studio Matteo Salvini, ospite di Giovanni Floris a DiMartedì, su La7, risponde con ironia agli insulti: "Posso stare simpatico o antipatico ma matto e perverso no". Poi il leader della Lega si fa più serio: "Il caso Savoini? E' surreale, io non ho mai visto un rublo. Stiamo parlando del nulla da mesi. Savoini lo conosco da trent'anni ma io non faccio affari con nessuno. Non tratto affari e non chiedo l'elemosina all'estero".  Leggi anche: "Indegno", Concita De Gregorio attacca Salvini, lui la smonta in tv con tre parole 

Dai blog