Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Manovra, i Cinque Stelle fanno saltare il vertice. Pd su tutte le furie: "Non vogliono risolvere i problemi"

Esplora:

Caterina Spinelli
  • a
  • a
  • a

Il vertice di maggioranza tenutosi lunedì 14 ottobre lo hanno fatto saltare i Cinque Stelle. È questa l'accusa che proviene da fonti Dem. Il Pd, si apprestano a spiegare, è "infastidito dalla tecnica di far saltare gli incontri invece di risolvere i problemi". Il mancato accordo riguardava in particolare Quota 100, fortemente voluta da Matteo Salvini e approvata dall'esecutivo precedente. Leggi anche: Salvini contro Pd e Cinque Stelle: il video che smaschera la farsa dell'immigrazione I Dem si dicono "felici di evitare di toccare le finestre quota 100 ma - aggiungono - vanno trovate risorse alternative che non possono gravare sul cuneo". Un braccio di ferro che mette a dura prova una manovra economica costosa e difficile da portare a termine. 

Dai blog