Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Annalisa Chirico: "Cosa c'è dietro il sì di Matteo Salvini a Mario Draghi al posto di Sergio Mattarella"

Cristina Agostini
  • a
  • a
  • a

Perché Matteo Salvini ha detto sì a Mario Draghi come candidato alla presidenza della Repubblica dopo Sergio Mattarella? Secondo Annalisa Chirico c'è una ragione ben precisa che la giornalista scrive in un post pubblicato sul suo profilo Twitter: "Il 'why not' di Salvini sulla eventuale futura elezione di Draghi al Quirinale è il segno di una svolta", afferma la Chirico. Il leader della Lega e il suo partito, infatti, "potrebbero sostenere Draghi", ovvero, "l'uomo che ha salvato l'euro". E non è così bizzarro. Perché, conclude la giornalista, "Certe cadute ti insegnano che un leader dura se è capace di costruire per il proprio Paese". Leggi anche: "Effetto Ilva". Il sondaggio parla chiaro, chi paga: suicidio del governo giallorosso, Salvini se la ride

Dai blog