Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ilva, Tomaso Montanari a Tagadà: "Se i Cinque Stelle si comportano come il Pd finiranno per scomparire"

Caterina Spinelli
  • a
  • a
  • a

I Cinque Stelle hanno assistito a un vero e proprio declino. Il capo politico Luigi Di Maio è riuscito nell'ardua impresa di dimezzare i consensi ottenuti alle ormai lontane lezioni del 4 marzo 2018. Sarà un caso se in questo lasso di tempo i grillini sono passati da un'alleanza a una esattamente opposta, ossia da una coalizione giallo-verde con la Lega a una giallo-rossa con il Pd? Per Tomaso Montanari no. Leggi anche: Ilva, Federica Zanella "smonta" il piano di Conte: "Dove li troviamo i 4/5 miliardi per nazionalizzarla?" Ospite a Tagadà, il saggista ha delineato un quadro tragico per il Movimento fondato da Beppe Grillo: "Volere che i 5 Stelle si comportino come il Pd, significa che alla prossima elezione spariranno". Un chiaro riferimento all'Ilva, dove Giuseppe Conte, in preda al caos, le sta tentando tutte per far conciliare le due forza politiche. Più volte il premier ha infatti chiesto a Barbara Lezzi, capitana dei dissidenti grillini, di rivedere le proprie posizioni invano.  #tagada @tomasomontanari commenta le evoluzioni delle battaglie politiche 5stelle come Ilva e Tav: «Volere che i 5stelle si comportino come il Pd, significa che alla prossima elezione spariranno» https://t.co/jiBCu69cCU— La7 (@La7tv) November 12, 2019

Dai blog