Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Legge elettorale, il sì della Cassazione al referendum. Calderoli: "La bomba atomica del cambiamento"

Caterina Spinelli
  • a
  • a
  • a

La Lega esulta, la Corte di Cassazione ha dato il via libera al referendum sulla legge elettorale. "Questo rappresenta il Big Bang del cambiamento - festeggia Roberto Calderoli -, la bomba atomica che esplode spazzando via tutti i rigurgiti proporzionalisti di chi vorrebbe continuare con i giochini di Palazzo". Il vice presidente leghista del Senato è stato infatti uno dei maggiori sostenitori dell'abolizione della quota maggioritaria. Leggi anche: Calderoli rivela le mosse del Pd: "Stanno facendo di tutto per votare a marzo" Quota che favorisce quelle alleanze costruite ad hoc come il governo attuale. "Questo via libera - prosegue - è un passaggio fondamentale per arrivare alla richiesta di un referendum abrogativo in materia elettorale finalizzato a ritornare ad un sistema elettorale che sia realmente maggioritario". Il motivo? Così facendo chi vince, governa e chi perde va all'opposizione. E no sia mai che finalmente a decidere sarà il popolo.

Dai blog