Cerca

Sfogo

Non è l'Arena, Matteo Salvini gela le sardine: "Mi vogliono senza Facebook?", come li distrugge

15 Dicembre 2019

0
Non è l'Arena, Matteo Salvini gela le sardine: "Mi vogliono senza Facebook?", come li distrugge

"Le sardine vogliono cancellare il decreto sicurezza, vorrebbero impedire a chi fa politica di parlare in televisione, cercano fascisti dove non ci sono, cercano razzisti dove non ci sono. Se queste sono le proposte non sono d'accordo". Questo il pensiero di Salvini durante Non è l'Arena di Massimo Giletti. Salvini ha replicato anche alla volontà delle sardine di "togliere" a chi fa politica i social, Facebook, Instagram. "Mi sembra un atteggiamento censorio", ha detto il leader della Lega.  Che ha aggiunto: "Io propongo: fermarsi tutti, deporre le armi, sedersi attorno a un tavolo per un  Comitato di Salvezza Nazionale per le 5 emergenze nazionali, lavoro, tasse, salute, infrastrutture e giustizia, trovare un accordo e poi tornare a votare".
 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Matteo Salvini a Cattolica: "Chiederò alla Lega di votare sì al processo sulla Gregoretti"

Nicola Zingaretti, l'appello: "L'Emilia-Romagna si salva se combattiamo tutti insieme"
"Prima l'Italiano". Scopritelo su Camera con Vista 2020, inizio di anno movimentato per la politica italiana
Diego Fusaro e Antonio Socci contestati a Siena da Sardine e Pd: "Via i turbo fascisti", eccoli a testa in giù

media