Cerca

Tiè

Otto e Mezzo, Massimo Giletti inchioda la sardina Donnoli: "Vi dovete sporcare le mani"

15 Febbraio 2020

1
Massimo Giletti, Otto e Mezzo

Siamo a Otto e Mezzo di Lilli Gruber, la puntata è quella in onda su La7 venerdì 14 febbraio. In studio c'è anche Massimo Giletti, il conduttore di Non è l'Arena, che si confronta con Lorenzo Donnoli, esponente di spicco delle Sardine. E Giletti ha gioco facile contro il pesciolino. Inizialmente ricorda a lui e a tutto il movimento come, prima o poi, dovranno gettare la maschera e mettersi in gioco: "È difficile che un partito vi chiami". Donnoli nicchia, come sempre le sardine non riescono a esprimere una linea, o un'idea, eccezion fatta quella secondo cui Matteo Salvini sarebbe la causa di ogni male. E così Giletti, parlando ancora del futuro delle sardine, mette Donnoli ko con una semplice frase: "Vi dovete sporcare le mani". Semplice, ma tremendamente efficace.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • rendagio

    15 Febbraio 2020 - 14:04

    sporcarsi le mani è sinonimo di andare a lavorare, questo alle sardine non piace,in quanto vivono in una raltà diversa, grazie ai soldini dei GEN 1 e GEN 2...a 13 anni si andava a bottega per imparare un mestiere, oppure a scuola a studiare e con profitto...ma dopo il 68....tristezza

    Report

    Rispondi

Cerca di salutare Giuseppe Conte, per la signora finisce in disgrazia: rovinosa caduta

Coronavirus? #Milanononsiferma, il video di Beppe Sala diventa virale su Instagram
Attilio Fontana con la mascherina in diretta: coronavirus, il colpo finale al governo Conte?
Coronavirus, Matteo Salvini: Conte? "L'ho telefonato... Macron e Merkel non avrebbero agito così"

media