Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Matteo Salvini, richiesta scritta a Mattarella: coronavirus al Quirinale, salta Conte?

Giulio Bucchi
  • a
  • a
  • a

Un incontro con Sergio Mattarella. È Matteo Salvini a puntare direttamente al Quirinale, presentando una formale richiesta scritta al Capo dello Stato. La situazione coronavirus ha risvolti politici imprevedibili e pesantissimi: si parla già di "governissimo", di "governo istituzionale", di "tutti dentro" per superare l'emergenza sanitaria che presto sarà anche diplomatica e soprattutto economica.   Leggi anche: Sondaggio Mannheimer sul coronavirus, cosa pensano gli italiani di Salvini e Conte Mentre il Colle smentisce le indiscrezioni che davano il presidente come "irritato" per l'eccessiva presenza in tv di Giuseppe Conte, la posizione del premier è sempre più traballante, sotto il pressing congiunto Salvini-Giorgetti-Renzi. "Questo governo non è in grado di gestire l'emergenza. Non siamo disponibili a inciuci - ha spiegato il leader della Lega -. Se c'è da prendere per mano il Paese con una data certa delle elezioni siamo a disposizione, ma non è questo il governo". E il capo di Italia Viva gli fa eco: "È l' intero Paese a rischiare un disastro economico senza precedenti - accusa Renzi -. La priorità sarà ripartire di corsa con l'economia. Occorreranno misure fortissime perché gli errori di comunicazione hanno prodotto un danno enorme all'estero, oltre che in Italia".

Dai blog