Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Claudio Borghi, il documento che smentisce Conte: "Il governo ha mandato Gualtieri a dire 'no Mes', ma lui ne era il relatore"

  • a
  • a
  • a

Ora è tutto chiaro. Claudio Borghi, con un documento condiviso sul suo profilo Twitter, fa luce sulla questione Mes. "Guardate chi ha mandato il Governo in Europa a dire No Mes. Ebbene si, quello che quando stava venendo progettato ne era il relatore Cosa avrebbe mai potuto andar male?" ha cinguettato. Nel documento, datato 7 marzo 2011, spunta il nome di Roberto Gualtieri, attuale ministro dell'Economia. E a chi replica all'economista della Lega così: "Si ma Berlusconi lo stesso giorno, il 25 marzo 2011, commentò la firma spiegando *esattamente* come sarebbe funzionato il MES. Funzionamento che quindi faceva parte dell'accordo. Ed era noto", Borghi non attende a rispondere: "E dov'è la notizia? Berlusconi è sempre stato favorevole al MES, ha partecipato ai negoziati (senza capirlo), l'ha votato e ancora adesso lo vuole. Io dopo il voto sul MES gli "tolsi la fiducia". Roba di sette anni fa... vede perché sono informato?". Come dargli torto.

 

 

Dai blog