Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Stefano Bonaccini: "Grazie al lodo Toti". Retroscena clamoroso: è stato l'ex uomo di Berlusconi a salvare Conte e governo?

  • a
  • a
  • a

E se fosse stato Giovanni Toti a salvare la vita (per ora) a Giuseppe Conte e allo scalcagnato governo giallorosso? Nella notte si è sfiorato il disastro politico sul Decreto Riaperture, con le regioni tentate dallo strappo con l'esecutivo perché la legge, hanno spiegato i governatori, non rispecchiava il faticoso accordo di venerdì. La quadra, rivela Stefano Bonaccini, presidente della conferenza di Regioni e Province autonome, si è trovato proprio grazie al "lodo Toti", studiato dal governatore della Liguria, di centrodestra.

 

 

 

"Davanti alla proposta di Conte ci siamo detti: 'Abbiamo una occasione unica per dimostrare di saper trovare una sintesi' - ha spiegato Bonaccini, governatore Pd dell'Emilia Romagna -. Poi a un certo punto è arrivato il 'lodo Toti', per tenere tutto insieme. Devo ringraziare i miei colleghi e il governo, e il premier che ci ha messi alla prova. Trovare un’intesa, davanti a tante differenze geografiche e politiche, è stato un bel momento". Avrà ringraziato anche Conte. 


 

Dai blog