Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Licia Ronzulli contro Matteo Renzi: "No alla sfiducia a Bonafede? L'inadeguato, il ridicolo e il bello"

  • a
  • a
  • a

Per dileggiare Matteo Renzi, Licia Ronzulli sceglie Sergio Leone. Già, perché come è noto, al termine di mercanteggiamenti ancora oscuri, il leader di Italia Viva ha salvato il governo e Giuseppe Conte, opponendosi alle due mozioni di sfiducia contro Alfonso Bonafede, il ministro della Giustizia grillino finito per i suoi disastri nel mirino del centrodestra e anche di Emma Bonino. Dunque la big di Forza Italia prende la mira e apre il fuoco: "In scena al Senato il remake della celebre triliogia di Sergio Leone  - premette la Ronzulli -: Per un pugno di nomine, Per qualche poltrona in più e Il bello, l’inadeguato e il ridicolo", picchia duro. "Regia di Matteo Renzi", conclude.

 


 

Dai blog