Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

David Sassoli, il nome del presidente del Parlamento europeo emerge come possibile sostituto di Giuseppe Conte

  • a
  • a
  • a

Il dibattito politico italiano ruota intorno alla figura di Giuseppe Conte. Per quante previsioni si possano fare, scrive Dagospia, c'è un minuscolo e letale dettaglio che può cambiare tutto: il virus. Nessuno sa bene cosa succederà quest'estate e tantomeno in autunno, quando il ritorno dell'epidemia da Covid-19 è praticamente sicuro, alimentato da temperature più fredde e vita al chiuso.

 

 

Chi vuole indebolire Conte, scrive il sito di Roberto D'Agostino, che si è auto-conferito a botte di decreti, punta a sostituire qualche casella, tre ministri grillini di qua, due piddini di là. Ma più di questo non si può parlare, al momento, visto che una crisi di governo farebbe esplodere la crisi nei 5 Stelle. Anche se emerge sempre più in prospettiva la figura di David Sassoli come possibile premier al posto di Conte. Il filo diretto plurisettimanale di Mattarella con  l'ex giornalista ha puntellato la linea europea dell'Italia e ha creato un buon legame tra i due. Lo stesso Sassoli, nel suo ruolo di presidente dell'Europarlamento, si è prodigato con i leader stranieri per accreditarsi anche come potenziale premier dopo-Conte visto che servirà qualcuno conosciuto a Bruxelles.

 

 

Dai blog