Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Maria Elena Boschi e la "foto in perizoma" al Giuramento? "Per la mia famiglia...", una dolorosa confessione

  • a
  • a
  • a

Si confessa, Maria Elena Boschi. Parla dell'odio online e di quello che ha patito. Lo fa in un'intervista concessa a Leggo.it, in cui si parte da un celeberrimo episodio: l'immagine del giuramento al Quirinale con vestito blu elettrico, ritoccata come se un perizoma le uscisse dai pantaloni. Che cosa le provocò, quell'immagine? "Sicuramente fu il battesimo di fuoco. Mi ha fatto male vedere quell’immagine falsa di me, a ritrarre proprio il momento più importante: quella foto venne ripresa anche all’estero, come se fosse vera", ricorda l'esponente di Italia Viva. E come reagì? "Con determinazione. Al di là del dolore iniziale, ho sentito il bisogno di dimostrare che non contava il mio aspetto fisico né l’abbigliamento che avevo scelto, che poi non era niente di particolare. Contava il mio impegno. È come nelle arti marziali: sfrutti l’aggressione per trarne il tuo punto di forza", sottolinea la Boschi. Per quella vicenda, spiega, "ne risentirono anche i miei famigliari, gli consigliai di cancellarsi dai social o almeno di non leggere tutte le offese. Altrimenti ti fai del male", conclude la Boschi.

 

 

Dai blog