Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Lucia Azzolina, il Pd trama per sostituirla: c'è già la data della débâcle

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Lucia Azzolina sulla graticola. Tra gaffe, incapacità e flop, la grillina è la prima dell'elenco di ministri che il Partito democratico vorrebbe silurare. La preoccupazione che circola al ministero dell'Istruzione in questi giorni infatti è che i dem stiano solo aspettando di dichiarare l'inizio dell'anno scolastico per una débâcle in grado di far saltare la ministra e occupare un dicastero fondamentale. A gettare benzina sul fuoco - secondo Il Fatto Quotidiano che riporta i timori della pentastellata - è il messaggio del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Il capo dello Stato non ci è andato leggero e ha ripetuto: la riapertura delle scuole è un obiettivo primario "da perseguire in un clima che auspico di collaborazione e di condivisione".

 

 

Non la vedono proprio allo stesso modo i piddini, il cui desiderio è solo quello di sbarazzarsi della Azzolina. Non è da dimenticare - prosegue il quotidiano di Marco Travaglio - la guerriglia del Pd sui concorsi dei docenti precari da 36 mesi, per cui i dem si erano "schierati" con i sindacati senza esporsi eccessivamente.

Dai blog