Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Gregoretti, Matteo Salvini: "Catania in ostaggio". Fin dove si spinge il M5s, sceneggiata vergognosa

  • a
  • a
  • a

“Trovo che sia assurdo tenere in ostaggio tre giorni una città per un’udienza”. Matteo Salvini deve sorbirsi pure l’attacco di Jose Marano, che ha sparato a zero sulla mobilitazione del centrodestra in occasione del processo a Catania sul caso Gregoretti. La deputata del M5s ha parlato di “sceneggiate”, con il segretario della Lega e i suoi alleati che “farebbero bene ad aspettare che la giustizia faccia il proprio corso ed a lasciare lavorare i magistrati”. La grillina giudica l’iniziativa del centrodestra come una “sfida alla magistratura” e un comportamento “non adeguato a un ex ministro”, ma non risparmia nemmeno i singoli politici siciliani che hanno deciso di affiancare Salvini: “È arrivato anche Gianfranco Miccichè? Riserva sempre delle sorprese, da una parte critica le politiche leghiste, dall’altra è uomo di partito e risponde alle indicazioni di Berlusconi. E l’eventuale presenza di Nello Musumeci? Non sarebbe la prima volta che si schiera al fianco del leader leghista”. 

 

 

Dai blog