Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sondaggio di Alessandra Ghisleri sul sindaco di Roma: Massimo Giletti e Giorgia Meloni i più votati, Carlo Calenda insegue

  • a
  • a
  • a

I toto-nomi per la corsa a sindaco di Roma ormai sono ben noti. Dopo il passo in avanti di Carlo Calenda e i rumors su Massimo Giletti, Alessandra Ghisleri fa già scendere in campo il leader di Azione e il conduttore di Non è l'Arena. La direttrice di Euromedia Research rivela al Messaggero il sondaggio che fa già cantare vittoria al centrodestra. Giletti, possibile candidato per la Lega, Fratelli d'Italia e Forza Italia in Campidoglio, surclasserebbe gli avversari A lui la Ghisleri accredita un 31 per cento a fronte di un 26,5 per Calenda. Gli altri in lizza come Virginia Raggi, M5s, e Fabrizio Barca, forse candidato del centrosinistra, ottengono rispettivamente il 23,1 e il 19,4. Questo il dato della prima proiezione. 

 

 

Diverso scenario se alla corsa partecipasse anche Giorgia Meloni. È lei infatti il nome che prenderebbe più voti, con il 44,6, anche se la leader di FdI ha già smentito la volontà di diventare prima cittadina. Gli avversari, con la Meloni in campo, vanterebbero un 22,2 (Calenda), un 16,9 (Raggi) e un 16,3 (Barca). Non solo, perché nelle ipotesi della Ghisleri spunta anche Antonio Tajani, braccio destro di Silvio Berlusconi. In questo caso cambiano i numeri: Tajani vincerebbe con il 30,3, secondo Calenda con il 27,3, la Raggi al 22,7 e ultimo Barca (19,7). In ogni caso, qualunque candidato ci sia, il cntrodestra straccerebbe la maggioranza al governo.

 

Dai blog