Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

FdI in piazza a Montecitorio con lo striscione contro "l'odio islamista". Quello che molti avrebbero voluto ascoltare da Papa Francesco

  • a
  • a
  • a

La protesta dei deputati di Fratelli d'Italia non finisce nell'aula di Montecitorio. Dopo aver mostrato i cartelli "basta sbarchi", gli onorevoli di Giorgia Meloni escono in piazza per un flash mob contro il terrorismo islamico e l'immigrazione fuori controllo, facilitata dalla modifica dei decreti sicurezza firmati dall'allora ministro degli Interni Matteo Salvini. All'indomani dell'attentato a Vienna (preceduto le scorse settimane da un prof decapitato e tre fedeli uccisi nella cattedrale di Nizza, sempre in Francia), i deputati di FdI hanno srotolato uno striscione con scritto "La nostra civiltà è la nostra libertà. Difendiamola dall'odio islamista". Alcuni hanno mostrato gli stessi cartelli esibiti a Montecitorio, per ricordare i vari attentati negli ultimi anni. Un messaggio di libertà e dolore che molti si sarebbero aspettati anche da Papa Francesco, che invece non ha fatto cenno alla tragedia di Vienna nel suo discorso di martedì. 

 

 

 

Dai blog