Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Forza Italia, tre deputati passano al gruppo della Lega: tra loro Laura Ravetto. Caos dopo l'apertura di Berlusconi al governo

  • a
  • a
  • a

L'apertura di Silvio Berlusconi al governo sulla legge di Bilancio, e il caso-Mediaset con l'emendamento salva-Biscione votato dal Pd, hanno creato un terremoto in maggioranza, un aspro scontro tra Pd e M5s sul ruolo del Cavaliere. E non solo: tensioni anche nel centrodestra, con Lega e FdI che guardano con sospetto l'avvicinamento del leader azzurro ai giallorossi e temono un ingresso in maggioranza (che Berlusconi ha nettamente smentito). Ma soprattutto, la mossa ha terremotato Forza Italia: si apprende infatti che tre deputati azzurri passano al gruppo parlamentare della Lega. Da Berlusconi a Matteo Salvini. E tra loro, c'è anche un nome pesantissimo: si tratta di Laura Ravetto, ex sottosegretario del governo Berlusconi. Gli altri due che scaricano il partito per entrare nel Carroccio sono Federica Zanella e Maurizio Carrara. Un terremoto politico.

Il passaggio alla Lega, come detto, non è casuale. Salvini ha fatto intendere che l’idea che Berlusconi stia offrendo collaborazione e sostanzialmente voti alla maggioranza in cambio di favori a Mediaset. Già nei giorni scorsi la Lega aveva reagito in modo durissimo all’emendamento "salva-Mediaset" presentato dalla maggioranza, prima dichiarando il proprio no, poi astenendosi. Insomma, l'armonia nel centrodestra ha subito un durissimo colpo. E questi tra cambi di casacca lo dimostrano.

 

 

 

Dai blog