Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Lombardia zona rossa, Attilio Fontana conferma e attacca: "Una punizione che non meritiamo"

  • a
  • a
  • a

Ufficiale: la Lombardia sarà zona rossa. La conferma arriva direttamente dal governatore, Attilio Fontana, che si è sbottonato a margine di un evento a Concorezzo, in Brianza: "Ho appena parlato con il ministro Roberto Speranza - ha premesso -, è una punizione che la Lombardia non si merita. Mi ha detto che farà fare ancora dei controlli". Insomma, serrata e lockdown per coronavirus. Ma soprattutto proteste da parte del governatore, che usa parole forti per commentare la scelta. Fontana, per inciso, ha parlato dal progetto "Smarter Italy" per l'innovcazione dei Comuni italiani.

Lombardia insomma zona rossa da domenica. E la zona di Bergamo però chiede una deroga: duramente colpita dalla prima ondata, ora sul territorio i casi di Covid-19 sono molto più contenuti. Dunque il sindaco di Bergamo, Giorgio Gori, e il presidente della provincia, Gianfranco Gafforelli, hanno inviato una lettera proprio a Fontana e all'assessore al Welfare, Letizia Moratti, affinché tengano conto delle differenti condizioni del territorio.

Dai blog