Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Matteo Salvini zittisce il M5s Giarrusso a L'aria che tira: "Chi insulta a ripetizione?", non lo degna neppure del nome

  • a
  • a
  • a

"Avete detto tutto e il contrario di tutto", urla nel microfono il grillino Dino Giarrusso. Siamo a L'aria che tira, il programma de La7 condotto da David Parenzo e Myrta Merlino, dove l'ex Iena perde il controllo mentre interviene, in collegamento, Matteo Salvini. Sbraita, attacca, non permette di parlare: puro stile grillino. E, ovviamente, il leader della Lega nel suo microfono sente quanto accade. E ad un certo punto sbotta: "Non so chi c'è lì in studio che mi parla sopra, chiedo la possibilità di poter rispondere educatamente. Ma chi è che insulta a ripetizione?", zittisce Giarrusso, senza neppure degnarlo del suo nome. Dunque, Salvini riprende il suo discorso e la sua critica a Conte & Co: "Gli italiani chiedono certezze, non si può andare avanti a colpi di decreto del sabato sera per capire chi va a lavorare e chi resta a casa la domenica mattina, quindi noi siamo a disposizione per collaborare. Nel cortile di Palazzo Chigi con Conte? È quello che chiediamo da sei mesi", conclude contrattaccando Salvini.

 

 

Dai blog