Cerca

NUOVE NOMINE

Dompé: Eriona Gjinukaj
è Chief operating officer

La trentottenne di origini albanesi, dopo una laurea in economia e un Master in business administration, è stata scelta perprendere in mano le redini del progetto di internazionalizzazione dell’azienda

2 Ottobre 2018

0
Eriona Gjinukaj

Eriona Gjinukaj

Dompé, azienda biofarmaceutica italiana, ha un nuovo Chief operating officer (Coo): si tratta di Eriona Gjinukaj cui viene affidato l’importante compito di guidare il progetto di internazionalizzazione dell’azienda, focalizzato in ambito biotecnologico e già iniziato con le sedi in Germania, Francia e Spagna a cui si è aggiunta, in seguito alla recente approvazione da parte della Food and drug administration (Fda) della prima terapia per la cura della cheratite neurotrofica, la subsidiary di San Francisco come base per la Dompé U.S.

Origini albanesi, trentotto anni, due figli, dopo la laurea in Economia e Commercio presso l’Università 'La Sapienza' di Roma ha completato il percorso di studi con un Mba al Politecnico di Milano. Nel 2005 fa il suo ingresso in Bain & Company dove ha maturato una expertise consolidata e riconosciuta a livello internazionale nel settore health care. Il nuovo Coo coordinerà tutte le attività di Dompé, comprese quelle dell’headquarter italiano, coerentemente con l’obiettivo strategico di continuare a portare ai pazienti soluzioni altamente innovative in risposta a bisogni di salute ancora insoddisfatti. (MATILDE SCUDERI)

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media