Cerca

La punzecchiata

Sanremo 2019, la provocazione di Baglioni per la seconda serata: allusione a Salvini? Che brano usa

6 Febbraio 2019

0
Sanremo 2019, la provocazione di Baglioni per la seconda serata: allusione a Salvini? Che brano usa

Claudio Baglioni ha aperto la seconda serata del Festival di Sanremo cantando uno dei suoi maggiori successi, Noi no. Una scelta che non appare del tutto casuale, soprattutto dopo le tante polemiche che ci sono state tra il direttore artistico e il ministro dell'Interno Matteo Salvini sul tema dell'accoglienza e l'immigrazione. Il brano di Baglioni è un vero e proprio grido che esalta l'anticonformismo e l'esaltazione della diversità di pensiero. 

Un brano che si rivolge anche ai giovani, incitandoli a dire "no" in nome di un sogno e di una lotta. Il tutto è stato accompagnato dalla coreografia di ballerini in tuta scura, ognuno con una rosa bianca in mano.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Gregoretti, Giancarlo Giorgetti: "La maggioranza vuole il processo politico, la gente sta con Matteo Salvini"

Giorgetti contro il Pd: "Ci deridono per i comizi? Loro organizzano  solo giovanotti che cercano di impedirli"
Luigi Di Maio corregge il tiro dopo la gaffe: "Italia informata dagli Usa subito dopo il blitz a Soleimani"
Paolo Becchi sulla legge elettorale: "La Consulta può ammazzare il maggioritario e favorire l'ingovernabilità"

media