Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sanremo 2020, Rula Jebreal fa crollare la figlia: la regia inquadra Miral Rivalta, lacrime in diretta

Giulio Bucchi
  • a
  • a
  • a

Le lacrime di Miral Rivalta, giovane figlia di Rula Jebreal, rimarranno una delle immagini-simbolo di Sanremo 2020. Seduta nelle prime file del Festival, la ragazza ha ascoltato emozionatissima il drammatico monologo della madre giornalista dedicato alle donne, al femminicidio e alla "violenza sociale e fisica" nei confronti del genere femminile.   Leggi anche: "Stasera facciamo un passo avanti". Rula Jebreal  esordisce così: Amadeus "umiliato"? Quando Rula ha rivelato la dinamica della tragica morte della madre, nonna di Miral, prima stuprata e poi sucida bruciata viva perché non tollerava più il proprio corpo umiliato e violato, la ragazza non ha trattenuto le lacrime, inquadrata dalla regia di Raiuno. Un dolore composto che l'ha proiettata sulla ribalta nazionale sebbene sia molto schiva e viva lontano dai riflettori a cui è abituata la Jebreal. 

Dai blog