Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Lavatrice, avete sempre fatto così? Sbagliato. Ecco i cinque clamorosi errori da evitare

Eliana Giusto
  • a
  • a
  • a

Se volete far durare più a lungo la vostra cara lavatrice non dovete commettere questi cinque errori. Una esperta li ha illustrati al sito di Donna Moderna. Vediamoli. Detersivo - Non va inserito nell'oblò ma nell'apposito cassetto. In questo modo evitate di sprecarlo. Se invece lo mettete subito dentro insieme ai panni da lavare va via al primo risciacquo. Temperatura - Disincrostanti e anticalcare si possono evitare. Per tenere la lavatrice pulita basta fare un lavaggio a vuoto - o magari con stracci - a 90 gradi. In questo modo il cestello viene igienizzato senza bisogno di additivi e si pulisce anche lo scarico. Programma - Le lavatrici moderne hanno schede elettroniche complesse quindi non si deve assolutamente fare sempre lo stesso programma. Fondamentale, invece, è cambiare a seconda dei capi che si vogliono lavare. Risparmio energetico - Programma breve non significa risparmio sulla bolletta elettrica. Al contrario, più a lungo dura un programma, meno energia si consuma. I programmi veloci hanno dei picchi di consumo di corrente elettrica superiore a quelli standard e a quelli ecologici. Filtro - Bisogna pulirlo spesso altrimenti può capitare che la lavatrice non scarichi più l'acqua. E' consigliabile farlo almeno una volta ogni due mesi.

Dai blog