Cerca

L'iniziativa

Sesso, la "ricetta perfetta" che cambierà la vostra vita. Rovinati: cosa succede se ne fate poco

17 Maggio 2019

0
Sesso: per lavorare meglio bisogna farlo più spesso

Jack Ma, l'uomo più ricco di Cina, fondatore del sito di e-commerce Alibaba, ha suggerito ai suoi collaboratori e collaboratrici - convolati a nozze - la giusta dose e l'opportuna tempistica di accoppiamento per salute personale ed efficienza sul lavoro.

Nelle dodici ore fuori dall'ufficio, dedotti i tempi del tragitto casa-lavoro, dell' esercizio delle funzioni vitali (fare la spesa, mangiare, andare di corpo, lavarsi, dormire) e di quelle opzionali, dovranno infilare sei rapporti con il partner soddisfacenti anche per durata. Si legge su Il Giorno

Jack Ma ha esposto la sua teoria “669”, ossia: “Fate sesso sei volte in sei giorni, ponendo enfasi sul nove”. L’accento sul nove è stato posto per dare vita ad un gioco di parole, visto che la parola “nove” in cinese significa anche “lungo”.  Insomma, la teoria esposta da Jack Ma sembrerebbe contrastare con la filosofia del lavoro cinese “996”, che prevede si debba lavorare dalle 9 del mattino alle 9 di sera per sei giorni alla settimana.

Il messaggio è chiaro: se si fa tanto sesso, si vive meglio. Dunque, si lavora anche meglio, si è più concentrati e produttivi. La cosa è effettivamente intuitiva, ma se lo dice anche il miliardario cinese, è legge. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Giorgia Meloni svela il vero obiettivo di Conte: "Salvare le poltrone del M5s"

Giuseppe Conte entra in Senato, applausi e strette di mano con i ministri 5 stelle. Gelo con i leghisti
Giulia Bongiorno: "Lega compatta, se c'è stata una rottura coi 5 stelle è solo perché vogliamo fare bene"
Luigi Di Maio lascia la riunione dei gruppi M5s senza fare dichiarazioni. Bocche cucite tra i grillini

media