Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Che tempo che fa, allarme di Roberto Burioni: "I guariti da coronavirus? Possono essere contagiosi anche dopo molte settimane"

  • a
  • a
  • a

Come ogni domenica sera, a Che tempo che fa di Fabio Fazio su Rai 3, sale in cattedra Roberto Burioni, il virologo-superstar che ci sta spesso e volentieri dettando la via in questo periodo cupo di coronavirus. E tra i vari consigli spesi nel corso dell'ultima puntata del programma, ne spicca uno in particolare, che riguarda le persone guarite. O meglio, che credono di essere guarite dal Covid-19. "È molto importante controllare le persone guarite - premette Burioni -. Una caratteristica di questo virus è di poter rimanere presente nel paziente anche molte settimane dopo la guarigione. In questo caso è contagioso", avverte. Insomma, la guardia non può essere abbassata. E soprattutto, s'intende dalle parole di Burioni, lo Stato e il governo devono farsi carico anche del controllo di chi, dal coronavirus, tecnicamente è guarito.

 

 

Dai blog