Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Franco Mandelli, “Ho sognato un mondo senza cancro”

default_image

Il libro del famoso ematologo è in libreria. La storia di un uomo che aveva un sogno: sconfiggere i tumori del sangue

carlotta mariani
  • a
  • a
  • a

È uscito il libro del professor Franco Mandelli, uno fra i più noti ematologi del mondo. “Ho sognato un mondo senza cancro” è il titolo del volume, in libreria dal 14 settembre. Il libro è un'autobiografia. Il professore racconta in prima persona una vita trascorsa a curare i tumori del sangue. I sacrifici, le battaglie contro la burocrazie ottusa e i colleghi poco lungimiranti, i sorrisi delle persone che ha salvato. Il libro è stato scritto in collaborazione con Roberta Colombo, medico specializzato in ematologia, oggi sceneggiatrice. Mandelli, 79 anni, è laureato in medicina e chirurgia. Per 30 anni ha insegnato all'università ‘La Sapienza' di Roma e oggi è presidente dell'Ail (Associazione Italiana contro le Leucemie, Linfomi e Mieloma) e del Ginema (Gruppo Italiano Malattie Ematologiche dell'Adulto). Per la sua attività scientifica, il “professore”, come lo chiamano i suoi pazienti, ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti come l'onorificenza di Cavaliere di Gran Croce della Repubblica Italiana e la Medaglia d'Oro per meriti nel campo della Sanità pubblica.

Dai blog