Cerca

Successo su Rete 4

Safiria Leccese: "Il mio miracolo è aver battuto Floris e Giannini"

16 Ottobre 2015

6
Safiria Leccese:

Il suo miracolo è aver battuto la concorrenza: i talk show DiMartedì e Ballarò. Safiria Leccese, giornalista, da 17 anni volto televisivo, con il suo programma La strada dei miracoli su Rete 4 ha infatti raggiunto il 6,3 per cento di share contro il 5,5 realizzato da Massimo Giannini su Rai3 e il 4,9 di Giovanni Floris su La7. In una intervista a il Giornale la Leccese commenta questo straordinario risultato: "Ci ha fatto molto piacere, soprattutto perché andiamo in onda in una serata, il martedì, con forti competitor. Ma da giornalisti navigati restiamo con i piedi per terra, sappiamo che la televisione è un campo difficile e in continuo movimento".

Ma Safiria non dà la colpa ai talk show ma ad un bisogno crescente di spiritualità: "Il nostro programma va a intercettare quella parte di noi che si meraviglia ancora. Miracolo significa stupore. Non sono solo i credenti a seguirci, anche gli atei. E non è una fuga dalla realtà, anzi è un'indagine su fenomeni veri. Quando una bambina che doveva nascere completamente handicappata (con referti medici alla mano) viene alla luce sana, ti poni delle domande". E ancora: "Non è la stessa cosa trattare di Padre Pio o dell'ultima apparizione della Madonna avvenuta in un paesino sperduto, però se migliaia di persone vanno a pregare in quel paesino noi dobbiamo raccontare la vicenda".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • annaritaspad

    17 Ottobre 2015 - 14:02

    Io penso che il grosso successo di Safiria è dovuto anche a un gioco di squadra di rete quattro dove in prima serata ci sono programmi di eccellenza,come Quinta Colonna Dalla vostra parte, Quarto Grado. Rete quattro sta dando il meglio di sè

    Report

    Rispondi

  • magoprofSilva

    17 Ottobre 2015 - 14:02

    SENZA dubbio Safiria e' una gran bella donna , sicuramente molto piu' importante dei miracoli fasulli ma , la trasmissione vuole che la conduttrice deve attaccare il somaro dove vuole il padrone, oltre la bellezza di SAFIRIA la redazione ha messo Don DAVIDE attirra sessualmente donne , con argomenti puerili campate in aria, mentre Cecchi Paone attira ..............

    Report

    Rispondi

  • rocc

    17 Ottobre 2015 - 12:12

    la Safiria piace a molti (con quel nome, poi), però debbo fare un piccolo rilievo: verso la fine dell'ultimo numero della Strada dei miracoli ha tolto la parola all'ottimo Don Bonzano, che aveva chiesto solo un nanosecondo per completare un discorso; poi invitare sempre Cecchi Paone con il suo sorrisino beffardo e il suo ghigno indisponente, non so se sia giusto

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media