Cerca

Cosa?

Emma Bonino, delirio sugli immigrati: "Senza di loro 68mila professori a casa"

20 Gennaio 2018

0
Emma Bonino

Secondo molte ricerche il 48% degli italiani pensa che gli immigrati siano un pericolo. Per Emma Bonino no. «Bisogna ricordare loro che 800 mila famiglie italiane hanno una colf, nessuna di queste italiana, sono 800 mila famiglie che vivono con immigrati», afferma la leader di +Europa, «possiamo parlare di tutti gli agricoltori: se non ci fossero immigrati nessuno raccoglierebbe i pomodori, le olive». Non solo. «I figli degli immigrati sono 800 mila e senza di loro», sostiene la Bonino, 68 mila insegnanti non lavorerebbero». Insomma, saremmo costretti a chiudere le scuole, secondo l’esponente Radicale. E sì, bei tempi quando la compagna d’avventura di Pannella prediligeva le battaglie civili e non la semplice difesa degli immigrati. Del resto per la Bonino la soluzione è «legalizzare quelli che lavorano in nero». Un bell’esempio di civiltà.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media