Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Matteo Salvini sulla manifestazione anti-vitalizi: "Non è normale che il M5S vada in piazza contro il governo"

Gabriele Galluccio
  • a
  • a
  • a

Nel giorno in cui la Lega stacca 20mila nuove tessere in poche ore, il Movimento 5 Stelle prova a ricompattarsi con una manifestazione anti-vitalizi che sa tanto di ritorno alle origini. C'è però qualcosa che non torna a Matteo Salvini sull'evento dei grillini: "Il fatto che oggi ci fosse un partito di governo in piazza contro un altro pezzo di governo non è mica normale". Il leader leghista esplicita quello che in molti pensano e poi aggiunge: "Non ho capito cosa hanno in mente Renzi, Conte e Di Maio. Spero che gli italiani possano votare il prima possibile". Anche perché è sotto gli occhi dell'intero Paese che il governo è "litigioso, inesistente, incapace, inconcludente. L'unica volta in cui si sono messi d'accordo tutti - evidenzia Salvini - è stata per mandarmi a processo. Sul resto si dividono su tutto". Per approfondire leggi anche: "Manifestano contro loro stessi, orda di scappati di casa"

Dai blog