Cerca

Botti

Non è l'Arena, Massimo Giletti è "mister 300%": perché a La7 può fare tutto quello che vuole

10 Luglio 2019

0
Massimo Giletti, Non è l'Arena

Niente Rai nemmeno per la prossima stagione. Massimo Giletti, per la gioia di Urbano Cairo, ha infatti firmato il rinnovo con la La7, dove continuerà a condurre Non è l'Arena, il programma della domenica sera che non avrà più la concorrenza di Fabio Fazio su Rai 2 (Che tempo che fa, come è noto, è stato trasferito sul secondo canale). Giletti, il prossimo anno, se la vedrà contro una fiction scelta da Viale Mazzini. Insomma, potrebbe ulteriormente migliorare i suoi già strepitosi risultati. Come ricorda Il Tempo, infatti, Non è l'Arena ha portato in dote a La7 nella fascia oraria della messa in onda un aumento dello share intorno al 300 per cento. Cifre impressionanti, insomma, per un Giletti che continua la sua battaglia contro quella Rai che lo ha allontanato in malo modo, salvo poi tornare a corteggiarlo. Ad ora senza successo.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Ondata di caldo, Venezia tra le città più afose d'Italia

Open Arms, la portavoce Ue Mock: "Sei paesi disponibili ad accogliere i migranti"
Nadia Toffa, piazza del Duomo di Brescia celebra i funerali della conduttrice
Matteo Salvini, frecciatina a Pd e M5s: "Noi non abbiamo paura di perdere la poltrona"

media