Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

F1: Massa, conferma piu' vicina? Penso di si'

default_image

  • a
  • a
  • a

Suzuka, 7 ott. - (Adnkronos) - "La conferma e' piu' vicina? Penso di si"'. Felipe Massa fuori dal tunnel. Il secondo posto nel Gp del Giappone consente al pilota brasiliano della Ferrari di interrompere un digiuno di quasi 2 anni: il verdeoro non saliva sul podio dal Gp della Corea del Sud del 2010. Ora, con il convincente risultato di Suzuka, Massa vede vicina la firma del contratto anche per il 2013. "E' splendido, e' un sollievo", dice godendosi la piazza d'onore. "E' stata una grande gara, ho spinto dall'inizio alla fine per dimostrare che potevamo lottare per il top e non solo per conquistare qualche punto", aggiunge. "La monoposto ha funzionato bene per tutto il weekend, speriamo che questo sia solo il primo di tanti piazzamenti sul podio", dice prima di soffermarsi sulla giornata storta del suo compagno. Lo spagnolo Fernando Alonso e' stato costretto a ritirarsi alla prima curva: ora, in classifica generale, l'iberico ha soli 4 punti di vantaggio sul tedesco Sebastian Vettel, trionfatore sull'asfalto nipponico. "Niente e' perduto per Fernando. Oggi le cose sono andate male, ma puo' capitare nell'arco di un Mondiale. E' importante continuare a spingere e mantenere la concentrazione in vista della prossima gara", dice pensando al Gp della Corea del Sud in programma domenica prossima.

Dai blog