Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Napoli, la rabbia di Aurelio De Laurentiis: multe a tutta la squadra. "Ci pensi Ancelotti"

Aurelio De Laurentiis

Marco Rossi
  • a
  • a
  • a

Il Napoli calcio è nel caos. La società di De Laurentiis ha emesso un comunicato, mercoledì 6 novembre, in cui si fa capire che intraprenderà le vie legali contro la decisione dei calciatori di interrompere senza autorizzazione, martedì sera dopo il pareggio in Champions con il Salisburgo, il ritiro imposto dal Presidente. Entrano così in campo gli avvocati.  Per approfondire leggi anche: Caos Napoli, sul mancato ritiro palla ai legali Nel comunicato ufficiale viene anche chiarito il ruolo dell'allenatore, Carlo Ancelotti, unico assieme al suo staff tecnico ad aver accettato, controvoglia e bocciato pubblicamente, il ritiro punitivo dopo la sconfitta di sabato 2 novembre in campionato contro la Roma: "Si precisa  inoltre di aver affidato la responsabilità decisionale in ordine alla effettuazione di giornate di ritiro da parte della prima squadra all'allenatore della stessa Carlo Ancelotti. Infine comunica di aver determinato il silenzio stampa fino a data da definire".

Dai blog