Cerca

Boom

Ferrari, obiettivo Lewis Hamilton: "Contenti che si liberi nel 2021". Binotto, bomba sulla Formula 1

30 Novembre 2019

0
Ferrari, obiettivo Lewis Hamilton: "Contenti che si liberi nel 2021". Binotto, bomba sulla Formula 1

Un colpo "spacca Formula 1". La Ferrari ha messo gli occhi su Lewis Hamilton, il 6 volte campione del Mondo fresco di titolo con la Mercedes. L'ammissione, clamorosa, è di Mattia Binotto, team principal della Rossa, che a domanda precisa su un interessamento per il pilota britannico ha risposto testuale: "È fantastico, straordinario. Sapere che potrebbe essere sul mercato nel 2021 è una cosa che può farci solo piacere. Anche se è ancora presto per prendere decisioni". Una bomba sganciata alla vigilia dell'ultimo Gp della stagione ad Abu Dhabi, e che ha raccolto già molte reazioni nel circus. 

Leggi anche: Lo scambio di sms tra Vettel e Leclerc dopo il disastro in pista



Il presidente dell'Aci Angelo Sticchi, sentito dall'AdnKronos, si sfrega le mani: "Non c'è dubbio che Hamilton sia in questo momento il pilota numero 1, non solo perché è campione del mondo ma ha dimostrato di essere un pilota completo e di un'efficienza mostruosa. Siamo ai livelli di Michael Schumacher, per la Ferrari sarebbe una straordinario occasione". Certo, resta il nodo della coppia attuale, composta da Sebastian Vettel e Charles Leclerc. Quest'anno non ha funzionato granché. "Senza dubbio il monegasco sarà il campione del futuro insieme a Verstappen e la Ferrari continuerà a puntare su di lui ma non penso che una coppia con Hamilton dal 2021 sia pericolosa anzi penso possa funzionare ed essere vincente". Tani saluti a Vettel, dunque.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Liliana Segre, a Milano la marcia di solidarietà dei sindaci: "L'odio non ha futuro"

Matteo Salvini, messaggio ai giallorossi: "Il mio obiettivo è tornare al governo"
Zingaretti, l'amara ammissione sulla verifica di governo: "Dobbiamo ridare la fiducia agli italiani"
Mes, Giuseppe Conte: "Non temo il confronto con il Parlamento"

media