Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, a rischio lo scudetto: mai interrotto un campionato a girone unico e ora subentra il rompicapo

  • a
  • a
  • a

Nel popolo di tifosi o appassionati di calcio è sempre più frequente l' interrogativo sul destino dello scudetto qualora la stagione dovesse, giocoforza, interrompersi bruscamente senza poter più andare avanti. Lo scrive la Stampa in edicola sabato 7 marzo. Mai un campionato a girone unico è stato sospeso prima del traguardo. E la più immediata conseguenza è che non esiste un passaggio, norme alla mano, dove si possa trovare la strada giuridica da seguire per assegnare il titolo in caso di interruzione delle attività. La partita a tre fra Lazio, Juve ed Inter si è spostata proprio sul campo, inedito, delle previsioni.

 

 

La palla di un eventuale rompicapo è per la Figc, a cui spetterebbe indicare la nuova via d' uscita, compresa la possibilità di non assegnare il titolo. L' unico obbligo sarebbe quello di ufficializzare una classifica finale da consegnare all' Uefa per permettere ai nostri club di partecipare alle coppe europee. Il calcio prova a ripartire dentro scenari silenziosi e con la speranza di tenere lontano il rischio di una frenata che faccia calare il sipario sulla stagione.

Dai blog