Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Serie A, il calciomercato più lungo di sempre: la soluzione per contrastare il crollo delle valutazioni

  • a
  • a
  • a

Il calcio europeo è completamente fermo, in attesa che passi la tempesta del coronavirus e che si possa tornare a giocare, quantomeno a porte chiuse. Intanto si parla di contratti e di calciomercato, che dovrebbero subire delle variazioni a causa dell’emergenza. Secondo l’indiscrezione de La Stampa, la prossima sessione di compravendita dei calciatori potrebbe essere la più lunga di sempre. Una soluzione estrema che unifica la sessione estiva a quella invernale e che potrebbe rimediare al crollo delle valutazioni, provocato dalla pausa forzata: con una campagna lunga sei mesi, la Fifa spera di ovviare al problema creato dalla pandemia che, in termini spiccioli, si riassume in “molti meno soldi e molti meno affari”. La Federazione dovrà intervenire anche per prolungare la scadenza dei contratti al 30 giugno, nel caso in cui la stagione dovesse riprendere a metà maggio e sforare quindi a luglio.

Dai blog