Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Il leopardo saudita, come un fulmine. Pochi secondi e raggiunge l'impiegato della riserva

Il leopardo saudita, benché più piccolo delle specie Asiatiche ed Africane, dimostra di essere comunque un micidiale predatore. In 5 secondi copre una distanza di qualche metro sorprendendo lo sfortunato impiegato della riserva.

Dai blog