Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

I spik inglish, match Letta-Renzi

Le difficoltà internazionali di Matteo Renzi premier, derivano anche da un confronto linguistico. All'estero quando lui parla inglese proprio non riescono a capirlo, a differenza di quanto avveniva con il predecessore Enrico Letta. Forse è proprio una difficoltà di comprensione a sbarrare la strada a Federica Mogherini. Chi vuoi Matteo per la Pesc? Mogeraini? Scusa? Chi hai detto? Beh... a sentirli parlare inglese si capisce perchè a gran voce le cancellerie di tutta Europa vogliono che l'Italia candidi Enrico Letta nella commissione o nel consiglio Ue. Anche se certo l'italo-inglisc di Renzi è ben radicato nella penisola... Basta che Angela Merkel poi non dica: "e io... me te magno!" di Franco Bechis

Dai blog