Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Roma, aereo caduto nel Tevere: lo guidava un allievo. Trovato il corpo, si salva l'istruttore

Un piccolo aereo biposto, si è inabissato nel Tevere, a Roma. A lanciare l'allarme è stato l'Enav che ha segnalato la scomparsa del velivolo, decollato dall'aeroporto dell'Urbe. L'istruttore, Vito Gianandrea, 30 anni, pilota Ryanair, ha tentato disperatamente di ammarare sulle acque del Tevere forse per una "piantata" del motore:  è stato soccorso nel fiume e trasportato da un elicottero del 118, ora è ricoverato al policlinico Gemelli, non è in pericolo di vita. Non c'è l'ha fatta l'allievo di 23 anni Daniele Papa.

 

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Dai blog