Cerca
Logo
Cerca
+

Federico Leo testa la Mini Cooper e la Golf. A far la differenza è la ripresa

Nel consueto appuntamento con Time to Drag, il pilota Federico Leo testa per LiberoTv la Mini John Cooper Works e la Golf GTI 7. Un duello con il piede pigiato sull'acceleratore, nella suggestiva location dell'aeroporto Aeritalia di Torino. Come al solito Federico Leo è accompagnato dall'amico Matteo Deflorian a bordo dellla Golf GTI 7 motore 4 cilindri turbo e 230 cavalli. Macchina un po' più pesante, da 1380 chili, rispetto alla Mini Cooper che è una 2000 mila turbo da 231 cavalli e 1225 chili. E il peso soprattutto nella ripresa fa la differenza.
Federico Leo è un pilota automobilistico italiano, vincitore del Campionato Europeo FIA GT3 nel 2011 e dell'International GT Open nel 2012, Campione Italiano GT 2016. Dal 2011 Federico Leo passa stabilmente alla guida di vetture Gran Turismo. La sua prima stagione lo vede protagonista nel campionato Europeo FIA GT3, dove alla guida di una Ferrari 458 Italia GT3 del team AF Corse conquista il titolo, ottenendo una vittoria e quattro podi. La stagione seguente, ancora alla guida di una Ferrari del team AF Corse, partecipa al GT Open, anche questa stagione si rivela ricca di soddisfazioni per il pilota varesino che grazie a tre vittorie e sette podi ottiene il titolo di campione. Nel 2013, ancora con AF Corse, prende parte all'European Le Mans Series dove raccoglie due podi, chiudendo quinto in classifica. Nel 2014 ritorna nel GT Open con AF Corse, la stagione si rivela meno vincente di quella del 2012 ma Leo riesce comunque ad ottenere due podi ed una pole position. Nello stesso anno debutta nella 24 Ore di Le Mans, è infatti uno dei piloti della vettura numero 52 di classe GTE-Pro del team Ram Racing, in equipaggio con Alvaro Parente e Matt Griffin.

Dai blog