Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Matteo Salvini, frecciata ai pm sul caso Gregoretti: "La giustizia non funziona? Per me aprono il tribunale di sabato mattina"

Matteo Salvini, nel giorno in cui un'indiscrezione di Repubblica lo vede presto a processo per il caso Open Arms, torna a parlare del problema immigrazione e lo fa durante un comizio ad Anguillara, nel Lazio. "È importante - ribadisce proprio mentre la nave Alan Kurdi ha ottenuto il via libera allo sbarco - avere il sindaco giusto che dice no agli sbarchi". Un fatto che, nonostante la distanza, coinvolge anche il comune laziale, perché "fra poco inizieranno le chiamate per distribuire in Italia i vari migranti".

 

Poi il leader della Lega ironizza sul calendario del processo che lo vede imputato per il caso della nave Gregoretti. "Dicono che la giustizia non funziona. Ma per me aprono il tribunale di Catania un sabato mattina, alle 9.30″. Un appuntamento, quello a Catania previsto per il 3 ottobre, più puntuale che mai, ma che l'ex ministro dell'Interno non sembra temere. “C’è gente che aspetta un divorzio da anni - continua poi Salvini, accusato di sequestro di persona per non aver fatto sbarcare i migranti a bordo della nave  - Che aspetta di vedersi risarcire per un fallimento da anni e poi aprono il tribunale per me il sabato". Pura coincidenza? Sarà. 

 

Dai blog