Cerca

Follie mediorientali

Si è stufato di spendere milioni:
l'emiro compra Valentino alla moglie

Dopo aver speso decide di milioni di dollari per il guardaroba della bellissima Mozah, l'emiro Al Thani del Qatar compra la maison

Sul piatto ha messo 700 milioni di dollari: così non ne dovrà sborsare altri per i capi che desidera la sua signora, la vera concorrente - in quanto a bellezza - di Rania di Giordania
Mozah bint Nasser al Missned

La moglie dell'emiro del Qatar

Dopo avere speso decine di milioni di dollari per il guardaroba della sua signora, che ama follemente ogni abito di Valentino, l’emiro del Qatar Hamad bin Khalifa al Thani ha preso la decisione: ha messo quasi 700 milioni di euro sul piatto del fondo Permira, chiedendo di comprarsi direttamente la celebre maison di moda italiana. Se qualcuno altro al mondo ha la stessa passione della sua signora sceicca - avrà pensato l’emiro - almeno le casse del Qatar avranno rimborsato un po’ di quel guardaroba da mille e una notte. Lei - la donna per cui l’emiro fa questa ultima sua follia - è considerata una delle cinquantenni più belle e affascinanti del mondo. Sua Altezza Mozah bint Nasser al Missned, nonostante la classe 1958, sette figli, e già i primi nipotini, è sposata con l’emiro che allora era semplice erede al trono da quando aveva 18 anni. Gli ha fatto girare la testa fin dal primo minuto. In Qatar infatti esiste la poligamia, e l’emiro è sposato anche con altre due cugine che gli hanno dato folta prole. Mozah è riuscita a metterle nell’ombra e ad esser scelta come first lady, l’unica che lo accompagna nelle visite di Stato. Ha imposto anche come erede al trono il suo primogenito, ritagliandosi il potere anche da emira madre. Un paio di anni fa ha aperto un profilo Twitter e uno Facebook, facendo concorrenza alla sua vera rivale nel mondo arabo, la regina Rania di Giordania, che ha 12 anni meno di lei. Ad ogni visita di Stato Mozah è capace di cambiare abito in una sola giornata anche sei sette volte: ne indossa uno diverso per appuntamento. Il suo fascino ha letteralmente stecchito i capi di Stato europei incontrati, generando anche qualche gag con Filippo di Inghilterra e re Juan Carlos in Spagna. Anche Giorgio Napolitano non è sembrato insensibile quando l’ha incontrata nel 1997 al Quirinale. Ha colpito tutti il fisico statuario e l’altezza, che solo poche modelle possono vantare. Perfino Carla Bruni ha dovuto cambiare scarpe, mettendosi i tacchi scartati in un primo momento per non sfigurare di fianco a lei durante la visita in Qatar da prima donna di Francia…

di Franco Bechis

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • TOMMA

    11 Luglio 2012 - 09:09

    Non è che per risparmiare sulle fatiche sessuali gli affitta/compra Rocco Fiffredi?

    Report

    Rispondi

  • Angela70

    11 Luglio 2012 - 09:09

    a me piacerebbero quei soldi non x me ma per comprare qualcosa di bello ai miei figli!

    Report

    Rispondi

  • sparviero

    10 Luglio 2012 - 21:09

    La stessa cosa vale per la coppia che non ha quattrini. L'amore non mette limiti alle ristrettezze. Rimane sempre l'amore il valore fondamentale.

    Report

    Rispondi

  • doveteandarvene

    10 Luglio 2012 - 19:07

    non ho capito se quello della foto e' il marito o la moglie...ahaahahahah

    Report

    Rispondi

blog