Cerca

Facci

Pubblicano le tette di Kate
e Repubblica se la prende con Berlusconi

33
Pubblicano le tette di Kate
e Repubblica se la prende con Berlusconi

Persino se fotografano la duchessa di Cambridge (le sue tette) riusciamo a discutere di Berlusconi. Persino se pubblicano un paio di tette (della duchessa di Cambridge) riusciamo - Repubblica riesce - a prendersela con Berlusconi. Repubblica è il giornale che non si fece problemi a pubblicare l’ex primo ministro ceco Mirek Topolanek (il suo pipino) solo perché era in vacanza a casa di Berlusconi, è il giornale che mise online le registrazioni erotiche tra Berlusconi e la D’Addario (benché sigillate dalla Procura) con tutti i dettagli sui dolori al deretano della suddetta: il pulpito è questo, ed è tristissimo vedere che il tramonto della politica e del giornalismo (che stanno affondando insieme) trascina con sé anche una penna inutilmente acuminata come quella di Francesco Merlo, ridotto a sostenere l’insostenibile e che Berlusconi, cioè, non solo fosse tenuto a sapere che il settimanale Chi aveva in animo di pubblicare la duchessa di Cambridge (le sue tette) ma che dovesse telefonare all’ambasciatore inglese per avvisare che lui l’aveva impedito. Meglio: Berlusconi non poteva non sapere (delle tette della Duchessa su Chi: roba fondamentale) e secondo Repubblica doveva fare ciò che Repubblica lo accusa di fare da vent’anni. Nell’insieme, è da malati. E questo siamo: malati. NB: Però Selvaggia Lucarelli che critica le tette altrui (vedi Libero di domenica) è come Rocco Siffredi che critichi le performance di Formigoni.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • arnaldograttoni

    19 Settembre 2012 - 15:03

    questi sono i beceri del vero giornalismo?

    Report

    Rispondi

  • bettovale

    19 Settembre 2012 - 15:03

    rispondo a unghialercia già uno che usa uno pseudonomo cosi dovrebbe stare zitto e imparare l'italiano (mesi ) continuate a leggere repubblica il quotidiano che ne ha dette di tutti i colori a berlusconi e ora si scandalizza per le tette di kate (tra l'altro belle).

    Report

    Rispondi

  • blues188

    19 Settembre 2012 - 08:08

    Al tuo confronto Borghezio (il SIGN. Borghezio per te e per tutti quelli sperduti mentali come te) è un colosso di intelligenza, un luminare, un faro della civiltà. Tu ti limiti solo a sputare in alto i tuoi lapilli di bava avvelenata, senza neppure saperti esprimere con correttezza. Quanti anni hai saltato a scuola? Hai ricevuto la bandiera di Lenin, almeno? L'hai appesa in camera o messa in cucina?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media