Cerca

Facci

Pubblicano le tette di Kate
e Repubblica se la prende con Berlusconi

Pubblicano le tette di Kate
e Repubblica se la prende con Berlusconi

Persino se fotografano la duchessa di Cambridge (le sue tette) riusciamo a discutere di Berlusconi. Persino se pubblicano un paio di tette (della duchessa di Cambridge) riusciamo - Repubblica riesce - a prendersela con Berlusconi. Repubblica è il giornale che non si fece problemi a pubblicare l’ex primo ministro ceco Mirek Topolanek (il suo pipino) solo perché era in vacanza a casa di Berlusconi, è il giornale che mise online le registrazioni erotiche tra Berlusconi e la D’Addario (benché sigillate dalla Procura) con tutti i dettagli sui dolori al deretano della suddetta: il pulpito è questo, ed è tristissimo vedere che il tramonto della politica e del giornalismo (che stanno affondando insieme) trascina con sé anche una penna inutilmente acuminata come quella di Francesco Merlo, ridotto a sostenere l’insostenibile e che Berlusconi, cioè, non solo fosse tenuto a sapere che il settimanale Chi aveva in animo di pubblicare la duchessa di Cambridge (le sue tette) ma che dovesse telefonare all’ambasciatore inglese per avvisare che lui l’aveva impedito. Meglio: Berlusconi non poteva non sapere (delle tette della Duchessa su Chi: roba fondamentale) e secondo Repubblica doveva fare ciò che Repubblica lo accusa di fare da vent’anni. Nell’insieme, è da malati. E questo siamo: malati. NB: Però Selvaggia Lucarelli che critica le tette altrui (vedi Libero di domenica) è come Rocco Siffredi che critichi le performance di Formigoni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • arnaldograttoni

    19 Settembre 2012 - 15:03

    questi sono i beceri del vero giornalismo?

    Report

    Rispondi

  • bettovale

    19 Settembre 2012 - 15:03

    rispondo a unghialercia già uno che usa uno pseudonomo cosi dovrebbe stare zitto e imparare l'italiano (mesi ) continuate a leggere repubblica il quotidiano che ne ha dette di tutti i colori a berlusconi e ora si scandalizza per le tette di kate (tra l'altro belle).

    Report

    Rispondi

  • blues188

    19 Settembre 2012 - 08:08

    Al tuo confronto Borghezio (il SIGN. Borghezio per te e per tutti quelli sperduti mentali come te) è un colosso di intelligenza, un luminare, un faro della civiltà. Tu ti limiti solo a sputare in alto i tuoi lapilli di bava avvelenata, senza neppure saperti esprimere con correttezza. Quanti anni hai saltato a scuola? Hai ricevuto la bandiera di Lenin, almeno? L'hai appesa in camera o messa in cucina?

    Report

    Rispondi

  • Renatino-DePedis

    18 Settembre 2012 - 22:10

    oltre ad essere degli ipocriti, siete degli sfligati. mesi a difendere il nano e la sua privacy. mesi a dire minchiate incredibili. mi sarei aspettato una presa di posizione su un gruppo che viola, costantemente, la privacy di altre persone. ovviamente no, perchè siete dei poveri sfigati. COGLIONE! l'unica cosa che sai fare bene, forse, è fare il benzinaio!!!!! PEZZENTE!!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog