Cerca

Comportamento

Gestire l'aggressività tra cani maschi

I consigli dell'esperto

L’aggressività tra cani maschi si manifesta nella fase di maturità sessuale: cosa fare quando comincia a diventare difficile portare a spasso il proprio cane?
Aggressività tra cani maschi

Un cane, all’età di circa un anno e mezzo, inizia la sua fase di maturità sociale e sessuale,che si completerà all’incirca verso i due anni di vita.

Proprio in questo periodo, i cani si relazionano con noi umani e con i loro conspecifici in modo diverso rispetto al passato per verificare il loro status sociale.

Il fatto che si mostrino più aggressivi nei confronti degli altri cani maschi è etologicamente corretto. Ma questo potrebbe creare disagi e difficoltà, soprattutto nel momento della passeggiata.

Quindi, il consiglio in questi casi è di cambiare diametralmente direzione, in modo tale che quando lui parte “all’attacco” verso un suo simile, non abbia modo di scontrarsi e, al tempo stesso, allontanandolo, lo rendereste “perdente”, diventando colui che va via per primo. In questo modo, senza ricorrere ad alcun tipo di violenza, il vostro cane capirà di aver usato un approccio errato. Successivamente, premiatelo quando rimane calmo in presenza di altri cani maschi.

Di Costanza De Palma


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog