Cerca

Diritti tv

Incubo Mediaset: il disastro della Champions. I dati da sprofondo rosso: c'è una speranza

Incubo Mediaset: il disastro della Champions. I dati da sprofondo rosso: c'è una speranza

I veri conti dell'affare Champions per Mediaset si potranno fare alla fine, ma nel frattempo i numeri non sorridono ai manager del Biscione che a fronte dell'assegno da 690 milioni di euro scucito per l'esclusiva dei diritti tv per i prossimi tre anni, vedono un tracollo dei dati di ascolto, anche quando c'era la concorrenza di Sky.

Lo share - Le cifre non proprio lusinghiere arrivano dall'analisi del settimanale Espresso che ha preso in esame i dati dell'Auditel, quelli insomma sui quali si vendono poi gli spazi pubblicitari. Nelle sei partite della fase a gironi di Champions mandate in chiaro su Mediaset e a pagamento su Premium, la media di spettatori raggiunta è stata di 2,808 milioni. Nella scorsa stagione il dato è stato di 4,170 milioni, il 32,7% in più, e due stagioni prima ci sono stati in media 5,132 spettatori, il 45,3% in più. A voler cercare un'attenuante, c'è da considerare che lo scorso anno in coppa c'era anche il Napoli, ma il trend degli ultimi anni è evidente.

La speranza - Non aiutano, per ora, neanche i dati degli abbonati per le partite a pagamento, anche se Mediaset ha messo in campo una politica più che aggressiva per superare quota 2 milioni con pacchetti da 1 euro al mese, calcio escluso. Il record stagionale è stato quello di Manchester City - Juventus che ha fatto registrare 800.609 spettatori. Ma quel che terrà ancora vive le speranze del Biscione di poter un giorno rientrare nell'investimento sono gli andamenti delle italiane: ci vorrà però più che un miracolo perché la Juve superi agevolmente gli ottavi contro il Bayern Monaco, senza tralasciare la Roma che dovrà vedersela con il Real Madrid.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • antonio75

    27 Gennaio 2016 - 15:03

    Il padre è un grande ,in momento di crisi profonda per i lavoratori italiani , potrebbe farci vedere le partite su canale 5.

    Report

    Rispondi

  • dimenticardo

    25 Dicembre 2015 - 11:11

    Ho disdetto l'abbonamento "premium" per troppa pubblicità invasiva.Spero che altri mi imitano.Dimenticardo

    Report

    Rispondi

  • antonio75

    25 Dicembre 2015 - 11:11

    Sei un uomo senza idee ,tu padre un grande tu piccolo uomo .Mediaset nel periodo di natale tutto in chiaro in questa occasione lanciavi tutto a 10€ al mese fino al prossimo Natale.

    Report

    Rispondi

  • elon

    25 Dicembre 2015 - 09:09

    Berluschino non ha le capacità dell'ex cavaliere negli affari questa è l'ennesima riprova.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog